© editeam - Caulonia 2015

Benvenuti

Il   progetto   “La   Memoria   Ritrovata”   vuole   essere   un   percorso   volto   al   recupero   della   memoria   storica   di   un   territorio, partendo   da   un   personaggio   fino   ad   oggi   in   Italia   poco   conosciuto.   Un   intento   perseguibile   grazie   ad   intense   ed approfondite   ricerche   in   Italia,   in   America   e   sul   web,   all'aiuto   di   anziani   e   di   esperti.   Attraverso   indagini,   occasioni   di studio,   interviste      forniremo   ai   nostri   “visitatori”   la   conoscenza   di   fatti,   personaggi,   storie   sconosciute   o   dimenticate ma   che   fanno   parte   dell'identità   del   nostro   Paese.   Come   si   può   dedurre   da   queste   pagine   gran   parte   del   nostro   lavoro sarà   dedicato   all'incredibile   storia   di   VINCENT   RASCHELLA',   artista   ed   inventore,   un   pioniere   del   volo   che   avrebbe potuto   scrivere   una   delle   pagine   più   importanti   della   storia   dell’aviazione   italiana   e   probabilmente   mondiale   e   che invece fallì per una serie di circostanze sfavorevoli.

LA SCOPERTA

Spetta    ad    Enzo    Di    Chiera,    cronista    curioso    e    appassionato    di storia     dell'emigrazione,     il     merito     di     aver     "scovato"     questa incredibile   storia.   Dopo   estenuanti   ed   approfondite   ricerche,   con la    collaborazione    di    Maria    Elisa    Campisi,    Pino    Circosta    e    la pazienza   di   Maria   Roccisano,   responsabile   dell'ufficio   anagrafe,   si ha   la   sensazione   che   con   questa   scoperta   si   aprirà   un   nuovo, affascinante   e   inedito   scenario   nella   storia   del   pionierismo   del volo in Italia. "Appassionato   di   storia   dell’emigrazione,   durante   una   fase   di   ricerche, in    modo    del    tutto    casuale,    ho    scoperto    qualcosa    che    per    me    ha dell’incredibile!   Si   tratta   della   storia   di   Vincent   Raschellà,   artista   ed inventore   calabrese   (Caulonia   1863   -   Northvale,   New   Jersey   USA   1958) che    all’età    di    37    anni,    anche    lui    “vittima”    dell’emigrazione    di    fine Ottocento,   si   trasferisce   definitivamente   in   America.   Pioniere   del   volo, risulta   essere   antesignano   persino   dei   fratelli   Wright   e   di   molti   altri pionieri   che   fecerero   la   storia   dell’Aviazione.   Fin   da   subito   mi   sono appassionato    alle    sue    vicende    e    con    l’aiuto    di    alcuni    amici,    Pino Puccio    Circosta,    Maria    Elisa    Campisi,    Maria    Roccisano    e    altri,    ho iniziato     un     lavoro     di     ricerca     che,     giorno     dopo     giorno,     si     va ingigantendo   al   punto   tale   da   destare   un   inaspettato   interesse   di giornali,   televisioni,   registi,   esperti   del   settore   e   gente   comune.   Il   mio desiderio    è    quello    di    far    conoscere    e    rendere    omaggio    ad    un personaggio   di   cui   fino   ad   oggi   in   Italia   poco   si   sapeva   e   soprattutto nella   sua   Caulonia   e   in   Calabria   nessuno   conosceva.   Il   resto   della storia   (spero   avrete   il   tempo   di   approfondirla)   la   si   può   leggere   negli stralci    di    documenti    che    via    via    andremo    a    pubblicare    anche    in queste pagine. Enzo Di Chiera
“Fino ad oggi in Italia poco si sapeva, soprattutto nella sua Caulonia e in Calabria nessuno conosceva Vincent Raschellà, pioniere del volo artista e inventore.” Caulonia 1863 - Northvale, New Jersey 1958
UN PROGETTO DI: ENZO DI CHIERA - PINO CIRCOSTA - MARIA ELISA CAMPISI
VINCENT RASCHELLA
LA MEMORIA RITROVATA
© editeam - Caulonia 2015
Vincenzo RASCHELLA’

Benvenuti

Il   progetto   “La   Memoria   Ritrovata”   vuole   essere   un   percorso   volto   al   recupero   della   memoria   storica   di   un territorio,   partendo   da   un   personaggio   fino   ad   oggi   in   Italia   poco   conosciuto.   Un   intento   perseguibile   grazie ad   intense   ed   approfondite   ricerche   in   Italia,   in   America   e   sul   web,   all'aiuto   di   anziani   e   di   esperti.   Attraverso indagini,   occasioni   di   studio,   interviste      forniremo   ai   nostri   “visitatori”   la   conoscenza   di   fatti,   personaggi, storie   sconosciute   o   dimenticate   ma   che   fanno   parte   dell'identità   del   nostro   Paese.   Come   si   può   dedurre   da queste   pagine   gran   parte   del   nostro   lavoro   sarà   dedicato   all'incredibile   storia   di   VINCENT   RASCHELLA', artista   ed   inventore,   un   pioniere   del   volo   che   avrebbe   potuto   scrivere   una   delle   pagine   più   importanti   della storia    dell’aviazione    italiana    e    probabilmente    mondiale    e    che    invece    fallì    per    una    serie    di    circostanze sfavorevoli.

LA SCOPERTA

Spetta      ad      Enzo      Di      Chiera,      cronista      curioso      e appassionato   di   storia   dell'emigrazione,   il   merito   di   aver "scovato"   questa   incredibile   storia.   Dopo   estenuanti   ed approfondite    ricerche,    con    la    collaborazione    di    Maria Elisa    Campisi,    Pino    Circosta    e    la    pazienza    di    Maria Roccisano,    responsabile    dell'ufficio    anagrafe,    si    ha    la sensazione   che   con   questa   scoperta   si   aprirà   un   nuovo, affascinante      e      inedito      scenario      nella      storia      del pionierismo del volo in Italia. "Appassionato   di   storia   dell’emigrazione,   durante   una   fase di   ricerche,   in   modo   del   tutto   casuale,   ho   scoperto   qualcosa che   per   me   ha   dell’incredibile!   Si   tratta   della   storia   di   Vincent Raschellà,   artista   ed   inventore   calabrese   (Caulonia   1863   - Northvale,    New    Jersey    USA    1958)    che    all’età    di    37    anni, anche    lui    “vittima”    dell’emigrazione    di    fine    Ottocento,    si trasferisce    definitivamente    in    America.    Pioniere    del    volo, risulta   essere   antesignano   persino   dei   fratelli   Wright   e   di molti   altri   pionieri   che   fecerero   la   storia   dell’Aviazione.   Fin da    subito    mi    sono    appassionato    alle    sue    vicende    e    con l’aiuto    di    alcuni    amici,    Pino    Puccio    Circosta,    Maria    Elisa Campisi,   Maria   Roccisano   e   altri,   ho   iniziato   un   lavoro   di ricerca   che,   giorno   dopo   giorno,   si   va   ingigantendo   al   punto tale     da     destare     un     inaspettato     interesse     di     giornali, televisioni,   registi,   esperti   del   settore   e   gente   comune.   Il   mio desiderio   è   quello   di   far   conoscere   e   rendere   omaggio   ad   un personaggio   di   cui   fino   ad   oggi   in   Italia   poco   si   sapeva   e soprattutto    nella    sua    Caulonia    e    in    Calabria    nessuno conosceva.    Il    resto    della    storia    (spero    avrete    il    tempo    di approfondirla)   la   si   può   leggere   negli   stralci   di   documenti che via via andremo a pubblicare anche in queste pagine. Enzo Di Chiera
“Fino ad oggi in Italia poco si sapeva, soprattutto nella sua Caulonia e in Calabria nessuno conosceva Vincent Raschellà, pioniere del volo artista e inventore.” Caulonia 1863 - Northvale, New Jersey 1958
LA MEMORIA RITROVATA
UN PROGETTO DI: ENZO DI CHIERA - PINO CIRCOSTA - MARIA ELISA CAMPISI
© editeam Caulonia 2015
Vincent RASCHELLA’

Benvenuti

Il   progetto   “La   Memoria   Ritrovata”   vuole   essere   un percorso   volto   al   recupero   della   memoria   storica   di un   territorio,   partendo   da   un   personaggio   fino   ad oggi      in      Italia      poco      conosciuto.      Un      intento perseguibile     grazie     ad     intense     ed     approfondite ricerche   in   Italia,   in   America   e   sul   web,   all'aiuto   di anziani   e   di   esperti.   Attraverso   indagini,   occasioni   di studio,   interviste      forniremo   ai   nostri   “visitatori”   la conoscenza   di   fatti,   personaggi,   storie   sconosciute   o dimenticate    ma    che    fanno    parte    dell'identità    del nostro    Paese.    Come    si    può    dedurre    da    queste pagine   gran   parte   del   nostro   lavoro   sarà   dedicato all'incredibile   storia   di   VINCENT   RASCHELLA',   artista ed    inventore,    un    pioniere    del    volo    che    avrebbe potuto   scrivere   una   delle   pagine   più   importanti   della storia      dell’aviazione      italiana      e      probabilmente mondiale     e     che     invece     fallì     per     una     serie     di circostanze sfavorevoli.

LA SCOPERTA

Spetta   ad   Enzo   Di   Chiera, cronista           curioso           e appassionato       di       storia dell'emigrazione,   il   merito di    aver    "scovato"    questa    incredibile    storia.    Dopo estenuanti      ed      approfondite      ricerche,      con      la collaborazione   di   Maria   Elisa   Campisi,   Pino   Circosta e    la    pazienza    di    Maria    Roccisano,    responsabile dell'ufficio    anagrafe,    si    ha    la    sensazione    che    con questa   scoperta   si   aprirà   un   nuovo,   affascinante   e inedito    scenario    nella    storia    del    pionierismo    del volo in Italia. "Appassionato   di   storia   dell’emigrazione,   durante   una fase   di   ricerche,   in   modo   del   tutto   casuale,   ho   scoperto qualcosa   che   per   me   ha   dell’incredibile!   Si   tratta   della storia     di     Vincent     Raschellà,     artista     ed     inventore calabrese   (Caulonia   1863   -   Northvale,   New   Jersey   USA 1958)    che    all’età    di    37    anni,    anche    lui    “vittima” dell’emigrazione     di     fine     Ottocento,     si     trasferisce definitivamente   in   America.   Pioniere   del   volo,   risulta essere   antesignano   persino   dei   fratelli   Wright   e   di   molti altri   pionieri   che   fecerero   la   storia   dell’Aviazione.   Fin   da subito   mi   sono   appassionato   alle   sue   vicende   e   con l’aiuto   di   alcuni   amici,   Pino   Puccio   Circosta,   Maria   Elisa Campisi,   Maria   Roccisano   e   altri,   ho   iniziato   un   lavoro di   ricerca   che,   giorno   dopo   giorno,   si   va   ingigantendo al   punto   tale   da   destare   un   inaspettato   interesse   di giornali,   televisioni,   registi,   esperti   del   settore   e   gente comune.   Il   mio   desiderio   è   quello   di   far   conoscere   e rendere   omaggio   ad   un   personaggio   di   cui   fino   ad   oggi in    Italia    poco    si    sapeva    e    soprattutto    nella    sua Caulonia    e    in    Calabria    nessuno    conosceva.    Il    resto della   storia   (spero   avrete   il   tempo   di   approfondirla)   la si   può   leggere   negli   stralci   di   documenti   che   via   via andremo a pubblicare anche in queste pagine. Enzo Di Chiera
“Fino ad oggi in Italia poco si sapeva, soprattutto nella sua Caulonia e in Calabria nessuno conosceva Vincent Raschellà, pioniere del volo artista e inventore.” Caulonia 1863 - Northvale, New Jersey 1958
LA MEMORIA RITROVATA
UN PROGETTO DI: ENZO DI CHIERA - PINO CIRCOSTA - MARIA ELISA CAMPISI